blank

Meet Chianti Classico Experience: arte nel territorio del Gallo Nero

Meet Art. Sette opere d’arte diffuse nei sette borghi del Chianti Classico.

Le opere partiranno da una «tela» uguale per tutti, pensata per rappresentare la simbiosi unica che nel Chianti esiste tra il Vino e il suo territorio: una grande bottiglia di Chianti Classico di circa 4 metri di altezza, che ogni artista renderà unica con la sua opera.

Gli artisti, coinvolti dal Consorzio con l’ausilio di TerraMedia APS di Davide Sarchioni, Fiammetta Poggi e Isaco Praxolu, formano una compagine variegata tra giovani in forte ascesa e firme già consolidate, interpreti di linguaggi e mezzi espressivi innovativi e di grande attualità. In particolare hanno prestato la loro opera: Camilla Falsini, Clet, Thomas Lange, Numero Cromatico, Francesco Bruni, Eliseo Sonnino, Corn79.

La distribuzione nel territorio delle opere creerà una mostra diffusa, itinerante, facilmente fruibile dal pubblico di tutte le età. La mostra, intitolata A(rt) message in a (Chianti Classico) bottle, interagirà con le opere già presenti in alcune cantine e con quelle installate dai comuni di S.Casciano Val di Pesa, Greve in Chianti e Barberino Tavarnelle nell’ambito del progetto “Chiantissimo”, dando così vita a un unico grande circuito di arte contemporanea diffuso in tutto il territorio del Gallo Nero.

SCOPRI GLI EVENTI