← torna all'elenco

Trattoria da Burde

Dal 1901 la tradizione toscana in cucina con quattro generazioni di Gori che si sono succedute alla guida della Trattoria. Da semplice punto di ristoro per i barrocciai e i loro cavalli fino a ristorante e trattoria ai giorni nostri ma sempre nel segno della cucina toscana e fiorentina.  In cucina oggi è Paolo Gori ad interpretare con stile e rigore i piatti le minestre e le zuppe (ribollita, farro e fagioli, pappa al pomodoro), le carni alla brace (bistecca alla fiorentina), in umido come il peposo e il bollito misto, il quinto quarto (trippa e lampredotto inzimino) e i dolci dei ricordi di Nonna Irene. Ricordi e atmosfera di un tempo ma anche ricerca sui piatti, sulle materie prime, sui presidi SlowFood come ingredienti e nella carta dei vini curata da Andrea Gori, forse la più importante al mondo per la Toscana cui si aggiungono etichette prestigiose di Champagne e una rassegna di piccoli produttori d’Oltralpe. Da ricordare che ogni venerdi da settembre a maggio si organizzano serate a tema con menu speciali e percorsi di degustazione con vini di altre regioni, un’occasione di confronto e crescita sui piatti e sui vini da fare insieme in un’atmosfera di famiglia.

Fascia di prezzo: €€

Orari:
Lunedì: 9.00 - 18.00
Martedì: 9.00 - 18.00
Mercoledì: 9.00 - 18.00
Giovedì: 9.00 - 18.00
Venerdì: 9.00 - 16.00, 19.00 - 23.30
Sabato: 9.00 - 16.00
Domenica: chiuso